lunedì 9 marzo 2015

Haul Cocktail Cosmetics

Questo acquisto risale a fine febbraio... Girovagando sul sito Cocktail Cosmetics (uno dei miei preferiti) ho notato con somma gioia che c'erano nuovi brand disponibili e non me n'ero accorta!
Parlo di Milani e Gerard Cosmetics. 
Tra i due quello che mi interessava maggiormente era Gerard Cosmetics, seguo da tempo la youtuber Jaclyn Hill (la adoro!) e da quando ho visto la sua collaborazione con questo brand ho sperato di riuscire ad acquistare i suoi due rossetti. Stavo quasi rassegnandomi alla possibile dogana del sito ufficiale e mi si presentano su Cocktail Cosmetics! Un segno!

Quando sono lì a fare un ordine on-line penso sempre alle corpose spese di spedizione... Possibile che non mi serva altro? O meglio che non voglia altro? Già che ci sono... Così eccomi aggiungere un blush Milani... In realtà volevo il Rose Powder Blush per la sua forma a rosa, ma ho letto recensioni negative quindi ho preferito puntare su una buona alternativa.

Gerard Cosmetics

 Ho acquistato entrambe le creazioni di Jaclyn. 
1995 Nome perfetto. La tipica colorazione anni 90, nude scuro con all'interno marrone e rosa.


Madonna nel video Rain - 1992 -
Sembra che indossi questo stesso rossetto!
(Photo Source Google)
 Buttercup Nude rosato
Se con 1995 ero sicura di non incappare in fastidiosi dupe con Buttercup ho rischiato, fortunatamente tutto ciò che poteva somigliargli a prima vista è risultato diverso. 
Rimmel 101 Kate è più rosato.
Mac I love Winter è più scuro e presenta un sottotono più caldo. 
Mac Honey Love è un nude beige che al confronto con Buttercup sembra totalmente privo di pigmenti rosa.
Sono entrambi rossetti dal finish matte, presentano una stesura uniforme e non seccano. Durano mediamente 5/6 ore su di me, dipende molto dal tipo di pausa pranzo che faccio... Contro la pizza nessuno resiste XD
Tra i due sto usando più spesso 1995, si abbina a qualsiasi tipo di trucco e quando sono in dubbio vado per quello. Credo che diventerà un altro MLBB come I love Winter.

Milani
Come anticipato, questo è stato il mio blush "alternativa" e che alternativa!!!
Il packaging è molto semplice, non ha specchietto ma un vano con all'interno il pennello... Pennello come al solito inutile. Con un colore così intenso e un pennello del genere le strisce sono assicurate! 
Indipendentemente dal pennello, il colore è una bomba di pigmentazione. E' rosa intenso con una buona componente di rosso e un finish opaco. Necessita massima attenzione nell'applicazione come il suo cugino Inglot n.66
Calcolare la durata dei blush è sempre faticoso per me, sarà perché mi stropiccio inevitabilmente la faccia, ma dopo 4 ore lo vedo ancora!




Subito confrontato con Inglot ma niente paura, quest'ultimo è molto più rosso del blush Milani.
Mettiamo un po' di prezzi.
Lipstick Gerard Cosmetics: £ 12,50
Milani Blush: £ 5,00



8 commenti:

  1. Il blush Milani è meraviglioso *_*

    RispondiElimina
  2. Io ho provato un blush Milani tempo fa, di quelli cotti, e mi aveva stupito la pigmentazione. Anche questo che hai preso tu non scherza. Davvero un bel colore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quel che ho letto i baked blush sono i migliori!

      Elimina
  3. Milani, mia croce e delizia. Vorrei tanto che fosse disponibile anche in Italia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io... Figurati che guardando la confezione ho letto un bel made in Italy!!! -.-
      dunque non capisco proprio...

      Elimina

❤❤❤I love comments!❤❤❤